+39 3791574902

info@tabook.it

PROMO DEL MESE: per ogni ordine superiore a 25€ un libro in omaggio

Our Services

Web Design

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

Logo Design

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

Web Development

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

VIEW ALL SERVICES

Shop Our Products

Hoodies

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

T-Shirts

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

Jeans

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

BROWSE ALL OUR PRODUCTS

More of us

Customer Reviews

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

Good Stuff We do!

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

More From Us...

Your content goes here. Edit or remove this text inline.

EXPLORE CUSTOMERS STORIES

La questione moderna in Europa 1923–48 -Antologia di cultura grafica – vol. 1

Autore

CURA DI Alessandro Colizzi; Silvia Sfligiotti; Carlo Vinti

Casa editrice

Lazy Dog

Anno

2023

27,50 

624 disponibili

COD: 9788898030569 Categorie: , ,

«Antologia di cultura grafica» è la nuova collana dedicata alla storia
della comunicazione visiva. Curata da Alessandro Colizzi e Silvia
Sfligiotti, coadiuvati di volta in volta da uno o più guest editor, la
collana propone una serie di volumi, organizzati intorno a un tema o
a un’epoca, e comprende una ricca antologia di testi (articoli, saggi,
capitoli, estratti, manifesti) tradotti in lingua italiana e introdotti da
un saggio dei curatori.
Il volume affronta il dibattito grafico in seno al movimento
moderno degli anni fra le due guerre, con uno sguardo allargato
al continente europeo per includere autori di culture e storie
nazionali finora trascurate dalla storiografia.
Lungi dall’essere un fenomeno unitario, il movimento
moderno è stato caratterizzato da una pluralità di
manifestazioni e dalla presenza di posizioni teoriche molto
diverse. In particolare, la grafica modernista è stata il frutto
di un processo di negoziazione tra attori appartenenti a
diversi contesti nazionali. Inoltre, alla sua formazione
hanno partecipato soggetti provenienti da molteplici ambiti
disciplinari: pubblicità, editoria, architettura, fotografia,
giornalismo e industria della stampa.
Questa antologia riflette la varietà di orientamenti e
opinioni espresse tanto all’interno delle singole vicende
nazionali, quanto dalle diverse personalità coinvolte, che hanno
interpretato l’ideologia del moderno in modi e forme quanto
mai eterogenee. Il panorama che ne emerge è decisamente più
sfumato e ibrido di quanto sia apparso finora nelle pubblicazioni
esistenti, e permette di cogliere il fenomeno nella sua
complessità teorica, estetica, tecnologica e sociale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La questione moderna in Europa 1923–48 -Antologia di cultura grafica – vol. 1”

WhatsApp

Per qualsiasi dubbio contattaci su WhatsApp, risponderemo il prima possibile

Spedizioni

Puoi controllare le spese di spedizione direttamente nel carrello.

~

Checkout sicuro

Accettiamo pagamenti sicuri, Carte di Credito e PayPal

X
Il mio carrello
Il tuo carrello è vuoto.

Sembra che tu non abbia ancora fatto una scelta.