Malicidio veneziano

Torchio Alvaro

€ 15,00

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Pagine:

Stato:

Si trova in:

Venezia, 1734. In una città ormai in declino, ma dove risplendono ancora i bagliori della pittura di Canaletto e della musica di Vivaldi, il magistrato inquirente Alvise Corner deve risolvere il caso giudiziario più difficile di tutta la sua carriera: uno spietato omicida si muove indisturbato tra le calli e i campielli dei sestieri e le isole della laguna per eseguire con fredda determinazione delitti apparentemente incomprensibili. Nel corso delle indagini, Corner interroga individui di ogni ambiente sociale: cortigiane, assassini pentiti, monaci gaudenti e nobili decaduti. Lui, inguaribile libertino e acceso anticlericale, è costretto dalle circostanze a chiedere persino la collaborazione di un frate francescano trentino, il colto e arguto Benedetto Bonelli.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!