VOCI A SAN SIRO. ROBERTO VECCHIONI

SERGIO SECONDIANO SACCHI

€ 11,42
€ 13,43 - 15 %

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Pagine:

Lingua:

Stato:

Si trova in:

Roberto Vecchioni è nato a Carate Brianza, ma questo l'ha saputo solo qualche anno dopo. Per il resto, secondo le sue ammissioni, ha trascorso una vita assolutamente normale: un collasso, due matrimoni, tre giorni a San Vittore, sei case, otto tra cani e figli (equamente ripartiti), diciotto dischi, venticinque anni di insegnamento, quattrocento canzoni. Tutte queste informazioni, eccetto quelle inerenti al suo conto in banca, si possono trovare nella produzione legata alla sua attività di cantautore. Ma, col tipico gusto dell'appassionato di crittografia, il professor Vecchioni le semina qua e là, nelle pieghe occulte dei suoi versi. E come in certe autostrade del Nord Europa, gli autogrill non si vedono: bisogna stare molto attenti ai cartelli indicatori. Questo libro ce ne mette molta di attenzione, orizzontandosi tra parole, musiche, dischi, traversie e sentimenti del nostro cantautore. L'autore della biografia è solo un architetto, ma fortunatamente può contare, più che sul proprio passato di cantante-autore, su un'assidua frequentazione di Vecchioni, in particolare all'appuntamento annuale del Club Tenco. Ma siamo lontanissimi dall'agiografia, che Sacchi non manca ogni tanto di fare le pulci alla complessa ed eterogenea storia artistica del cantautore. La quale vien fuori, anche, da altre sezioni del libro: un'antologia di testi inediti e una colossale discografia, curata da Enrico de Angelis, comprensiva anche delle centinaia di titoli "oscuri" forniti dalla Premiata Ditta Vecchioni, tra gli anni '60 e '70, ai più impensati cantanti. Un serbatoio di B songs sul quale si alza finalmente il velo del mistero.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!