ROMULUS, MIO PADRE

RAIMOND GAITA

€ 12,38
€ 16,50 - 25 %

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

Raimond ha quattro anni quando nel 1950 il padre Romulus e la madre Christine emigrano verso l’Australia per lasciarsi alle spalle la miseria della guerra. Ma la vita nel nuovo mondo non è meno dura: il lavoro che spacca la schiena e che spesso tiene lontano il padre da casa; la solitudine degli sconfinati paesaggi australiani che si rivela fatale per la madre, la quale prima cerca conforto tra le braccia di un altro uomo e poi si abbandona lentamente a una deriva di follia. Così per il bambino Raimond l’esistenza si riduce da subito quasi al grado zero della sopravvivenza, fisica e affettiva, obbligandolo a crescere in fretta. Ciononostante, il racconto della sua iniziazione alla vita è pervaso da un sentimento d’amore e dolcezza che conquista il cuore del lettore, portandolo a condividere in prima persona il rapporto speciale dell’autore con il padre. Attraverso l’esempio della propria esistenza, Romulus insegna al figlio il significato della vita, dell’amicizia. Il rispetto di se stessi e del proprio lavoro. La capacità di sopravvivere alle avversità in una terra straniera. Valori sui quali domina fino alla fine il più importante di tutti: la gioia di vivere.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!