LA PARTE DEL COLIBRI' 2^ ED.

PIERRE RABHI

€ 7,65
€ 9,00 - 15 %

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

Com'è possibile che l'umanità, che ha raggiunto un progresso tecno-logico senza precedenti, non riesca a fare in modo che ogni uomo sul pianeta possa disporre di una casa, di cibo, degli indumenti essenziali, di cure adeguate, di un lavoro dignitoso commisurato alle sue possibilità? A questa domanda fondamentale — e sempre più urgente visti il degrado della nostra società e l'acuirsi delle disuguaglianze fra poveri e ricchi — la lettura di questo libro fornisce alcune risposte. Per l'autore la società potrà cambiare soltanto quando un'etica diversa guiderà le nostre azioni, quando sapremo instaurare un nuovo rapporto con la natura e abbandoneremo l'odierna «logica della crescita e della produttività», che si è rivelata rovinosa e incapace di risolvere i problemi, per una logica economica alternativa, davvero a misura d'uomo (con la creazione di fattorie e di piccoli centri abitati in cui si pratichi un'agricoltura di sussistenza, ad esempio, e una produzione industriale limitata ai beni veramente necessari). Con il suo stile semplice e diretto, Pierre Rabhi trasmette ai lettori una profonda simpatia per la terra e per il suo ideale di una sobrietà felice. PIERRE RABHI nasce nel 1938 nel Sud dell'Algeria e a vent'anni si trasferisce a Parigi. Interrompe presto gli studi e inizia a lavorare come operaio specializzato. Dopodiché, trasferitosi con la moglie nel dipartimento dell'Ardèche, nel Sud-Est della Francia, si dedica all'agricoltura, cominciando a sostenere diversi pro-grammi di tutela della terra e della biodiversità, che fanno di lui uno dei pionieri del metodo biologico. Negli anni '90 fonda l'associazione Terre & Humanisme per la trasmissione dell'etica e della pratica agroecologica, e nel 2007 il movi-mento Colibris, finalizzato alla promozione di nuovi modelli di società incentrati sull'ecologia, l'umanesimo e il consumo responsabile. Fra i suoi libri ricordiamo Manifesto per la terra e per l'uomo (2011) e La sobrietà felice (2013).

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!