QUARKS

MAURIZIO SBORDONI

€ 12,50

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

"Quark" è un termine usato nella fisica delle particelle, una parola dal _suono di papera che James Joyce usava per rivolgersi alla figlia schizofrenica. Quando Sil-vana si ammala di quella che gli psichiatri definiscono genericamente "psicosi", sua figlia Simona e il genero Maurizio, per evitare di impazzire con lei, utilizzano questa parola come via di fuga per troncare i deliri paranoici della donna. Perché una malattia mentale coinvolge a tal punto la famiglia del malato da rischiare di portarsi appresso tutti, come mobili da giardino dopo un uragano: dal cane al gatto, dalla figlia alle badanti, dai vicini di casa al genero. Tutti sull'orlo del ba-ratro, dal quale l'autore ci racconta, con disincantata e politicamente scorretta ironia, di una famiglia che si stringe attorno alla suocera, di una figlia ritrovata, di un padre egoista e di due sorelle egoriferite, tra speranze di guarigione, rico-veri coatti, scene surreali e una folle via crucis in cerca di una struttura idonea che aiuti tutti a sdprIvvivere. Il racconto scanzonato ma non per questo meno veritiero di una famiglia che saltella senza rete di protezione sul sottilissimo filo che demarca i sani dai folli.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!