FONDAZIONE DELL'OGGETTIVITÓ (LA)

MANOTTA MARINA

€ 18,00

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Pagine:

Lingua:

Stato:

Si trova in:

La teoria dell'oggetto di Meinong si situa al crocevia di interpretazioni che hanno animato in maniera crescente il dibattito filosofico: dalle teorie della percezione, la costituzione degli oggetti sensibili e del loro rapporto con gli oggetti ideali, alle teorie cognitive, il problema della correlazione tra il vissuto psichico soggettivo e l'oggettualità che è data in esso. Recuperando la prospettiva gnoseologica in cui era stato originariamente inserito il progetto della Gegenstandstheorie (teoria dell'oggetto), il presente studio si propone di esaminare le forme esperienziali attraverso le quali si costituisce l'oggettività, e di valutare nel contempo i limiti intrinseci a tale disegno.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!