AVALOVARA

Lins Osman; Segre Giorgi G. (cur.)

€ 26,00

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Pagine:

Stato:

Si trova in:

"Avalovara" è un uccello immaginario, "un essere composto, fatto di uccellini minuscoli come api. Uccello e nuvola d'uccelli": un essere immaginario che, secondo quanto l'autore stesso ebbe a dichiarare in un'intervista, simboleggia non soltanto il suo romanzo, ma qualsiasi romanzo. In certo qual modo Avalovara vuol essere dunque un'allegoria dell'arte del narrare. Eppure dalle sue pagine dense, dai suoi episodi apparentemente frammentari, scaturisce la vitalità palpitante di una penetrazione psicologica e di un'efficacia emotiva davvero affascinanti. Perché Avalovara è anche un romanzo d'amore: tre storie s'intrecciano tortuosamente nel tempo e nello spazio (seguendo il movimento di una spirale sovrapposta al cosiddetto quadrato del Sator) con due protagonisti narranti in prima persona. Avalovara, l'immaginario rifulgente uccello, diviene allora un simbolo "della gioia della gloria dell'incontro della misericordia".

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!