CHE COS'È LO SPIRITISMO?

Kardec Allan

€ 19,00

ISBN:

Casa Editrice:

Pagine:

Stato:

Si trova in:

Poliglotta, pedagogista e autore di apprezzati libri di testo, Allan Kardec fu uno dei più noti e rigorosi studiosi di spiritismo di tutto il XIX secolo. Convinto che questa disciplina fosse una vera e propria scienza, basata su prove tangibili raccolte nel corso di innumerevoli sedute ed esperimenti, in grado di cambiare radicalmente la società come era successo con la scoperta dell’elettricità o del mondo microscopico, Kardec inaugurò quel campo d’indagine fra mondo materiale e ultraterreno che resta ancora oggi oggetto di appassionate esplorazioni. Concepito in forma di dialogo, Che cos’è lo spiritismo? è un efficacissimo strumento per indagare il suo pensiero e avere una panoramica delle conoscenze acquisite in campo spiritico. Gli interrogativi o i dubbi di scettici e materialisti sono accuratamente smontati e anzi utilizzati per illustrare i vantaggi di questa disciplina, mentre non mancano critiche spietate verso quanti danneggiano in modo irreparabile l’immagine degli Spiriti e dei veri medium. Indovini, stregoni e cartomanti non sono altro che ciarlatani, perché chi è in grado di comunicare con le anime dei morti di questo e degli altri mondi dovrebbe, secondo l’autore, mettersi al servizio della comunità, facendo delle sue capacità un mezzo privo di secondi fini.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!