CRESCITA INFELICE (LA)

Gusmeroli Fausto

€ 10,00

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Pagine:

Stato:

Si trova in:

Il futuro dell’umanità non potrà prescindere da una decrescita. E se non sarà quella auspicata e pianificata dai suoi teorici, sarà quella imposta dalle catastrofi ecologiche e sociali. Fausto Gusmeroli illustra la teoria della decrescita a partire dall’infelicità della crescita, ossia dai limiti e dalle contraddizioni dell’attuale modello di sviluppo capitalista, piegato alle logiche della competizione e del mercato. La decrescita è una risposta all’attuale crisi sociale e ambientale; propone la fuoriuscita dall’ideologia economica e dal suo brodo di coltura antropocentrico, individualista e positivista, aprendo a una prospettiva centrata sull’ecocentrismo, la parsimonia e la solidarietà. Un progetto in costruzione, che riconosce però già molte esperienze concrete nei territori.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!