ANIMALI NON ADDOMESTICABILI

GIACOMO SARTORI PAOLO MORELLI MARIO MAGLIANI

€ 14,03
€ 16,50 - 15 %

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

DROMEDARIO: QUANDO ERO GIOVANE ATTRAVERSAVAMO AVANTI E INDIETRO IL DESERTO, CE NE FACEVAMO SETTIMANE, DI MARCIA. E CERTO C'ERA IL FASTIDIO DEL CARICO SULLE SPALLE, LA SETE, LE TEMPESTE DI SABBIA, QUALCHE VOLTA DA UN ANFRATTO ROCCIOSO SBUCAVANO PERFINO I BRIGANTI. PERÒ TI GODEVI IL SILENZIO DEI GRANDI SPAZI, RIMUGINAVI IN SANTA PACE, FANTASTICAVI. * * * CORVO: LO MI NONNO ERA NU CORVU RAPIDO E PRECISO, E SOSTENEVA CHE PE ESSE RAPIDI E PRECISI TOCCA ESSE NUN TROPPO 'NGEGNOSI, SOPRATTUTTO TOCCA DIFENNESE DALL'OMMINI CHE CERCHENO DE SPARGE LA 'NGEGNOSITÀ DE ESSI COME NU VELENU PELL'ARIA, E LA SAPIENZIA DE ESSI INVADE LU MONNO COME NA NUVOLA DE SABBIA. * * * CANE: LO SEGUO PER UNA MULATTIERA, GRADINI PROFONDI. ERBA E VOLI DI UCCELLI. IL CACCIATORE NON CI FA CASO, LE MANI IN TASCA, OGNI TANTO SI VOLTA A GUARDARE SE GLI STO DIETRO. 10 INVECE MI SONO FERMATO, NON LO SO COME MAI, UN ODORE MI HA IMMOBILIZZATO, MA QUESTA COSA NON È FACILE SPIEGARLA.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!