SILENZIO ELETTORALE

DRAGO HEDL

€ 15,73
€ 18,50 - 15 %

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

"Silenzio elettorale" di Drago Hedl è un nuovo inquietante giallo dai toni e dalle atmosfere nordiche in cui tutto avviene nel freddo e nel silenzio. In un orfanotrofio accadono cose strane e già sono parecchi i ragazzi morti in circostanze strane. Il caso però scoppia quando una giovane donna viene trovata morta a Osijek, sulle sponde del fiume, e si scopre che anche lei proviene da quell’orfanotrofio, è incinta e non ha subito violenze. Per l’ispettore Stibor Kralj si tratta di suicidio. Ma perché la ragazza si sarebbe uccisa? Quando la sua compagna di stanza Sanja telefona ai giornali locali per fare delle importanti rivelazioni su quanto accade in orfanotrofio, Stibor riapre le indagini e scopre che qualcosa di losco e terribile accade tra quelle quattro mura dove i ragazzi dovrebbero ricevere amore e bellezza. Vladimir Kova offre il suo aiuto all’ispettore e insieme indagheranno nelle trame politiche che gestiscono l’orfanotrofio e nelle possibili conseguenze di un risultato politico che deve ancora arrivare. Un bambino autistico che sa e che ha visto tutto li condurrà verso la verità con il suo linguaggio speciale, ma terribilmente esplicativo. "Silenzio elettorale" di Drago Hedl è uno di quei romanzi che ghiaccia il sangue e le pagine.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!