THE REAL CANNIBAL - TED BUNDY: IL MALE ASSOLUTO

CITTADINI TONI DI VIRGILIO ALESSANDRO PICCIONI ROSSANO PICOZZI MASSIMO

€ 19,00

ISBN:

Casa Editrice:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

Così come dietro l'apparenza del bravo ragazzo, di colui che ognuno avrebbe voluto come vicino di casa, si nascondevano abissi oscuri... Anche l'America, dietro il fondale dorato del grande sogno americano, dopo la fine della Guerra del Vietnam e lo Scandalo Watergate, si scopriva prodondamente marcia. Malata. Theodore Robert Bundy (Burlington, 24 Novembre 1946 - Starke, 24 Gennaio 1989) è stato autore di almeno 30 brutali omicidi di giovani donne statunitensi tra il 1974 e il 1978. È ricordato come un uomo affascinante, manipolatore e capace di ispirare fiducia istantanea nelle sue future vittime. Necrofilo, spesso tornava sulla scena del crimine per abusare dei cadaveri delle vittime. Catturato in Florida nel 1978 dopo la fuga da un penitenziario in Colorado, si definì davanti alla giuria "Il più gelido figlio di puttana che incontrerai mai." Fu giustiziato sulla sedia elettrica nel 1989.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!