L'ULTIMA BANDIERA

ALESSANDRO RUCARELLI

€ 10,12
€ 11,90 - 15 %

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

I Lucarelli da Livorno non sono tanto normali. Il fratello maggiore Cristiano, il centravanti di Tenetevi il miliardo, rinunciò a un contratto da favola per amore della squadra della propria città. Alessandro, difensore di lotta e di governo, dopo una carriera ventennale di livello e quasi 400 presenze nella massima serie, non ha avuto dubbi nel seguire il Parma addirittura in Serie D dopo averlo accompagnato da vero capitano in tutta la dolorosa e paradossale vicenda del fallimento, con l'unico obiettivo - trionfalmente raggiunto in soli tre anni - di riportare in Serie A una squadra e una città che l'hanno adottato come icona vivente dell'autenticità. In questo libro racconta tutta la sua storia, dagli esordi nel Piacenza composto da soli calciatori italiani al tumultuoso ritorno a Livorno, dalla miracolosa salvez-za della Reggina (e di Reggio Calabria, guarda caso, Alessandro è stato nominato cittadino onorario) alla lunga militanza parmense. Un percorso che l'ha reso un calciatore e un uomo capace di compiere scelte difficili. guardando sempre a testa alta la vita e gli avversari. Alessandro Lucarelli Nato a Livorno nel 1977, è il club manager del Parma Calcio 1913. la società nata nel 2015 dalle ceneri del Parma F.C. che, da giocatore e da capitano autentico, ha contribuito a riportare in Serie A con tre straordinarie promozioni consecutive, un'impresa mai riu-scita prima nella storia del calcio italiano. In carriera ha disputato 670 partite, segnando 31 gol. È sposato e padre di tre figli.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!