LA GEOGRAFIA DELL'INCERTEZZA

ALESSANDRO RICCI

€ 15,30
€ 18,00 - 15 %

ISBN:

Casa Editrice:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

Quello dell’incertezza è un tema che – dall’economia alla sociologia, dalla storia alla filosofia, dalla matematica alla psicologia – varie discipline hanno affrontato, soprattutto negli ultimi anni, quando le critiche dinamiche finanziarie hanno acuito la condizione di instabilità personale e collettiva, ma anche con l’emergere di crisi geopolitiche che travalicano i confini nazionali. La geografia, invece, sembra essere stata poco impegnata in riflessioni di questa natura. Questo libro si propone di delineare i caratteri e i significati di una possibile geografia dell’incertezza in riferimento all’attuale condizione geopolitica e, soprattutto, a ciò che l’ha prodotta, alle sue radici. La riflessione parte dalla definizione di incertezza attingendo alla letteratura internazionale specifica per poi, con un indispensabile approccio interdisciplinare, ampliare lo sguardo ad altri saperi per formulare un’idea più chiara e fondata di geografia dell’incertezza.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!