STORIA DI UN ANTICO SUONATORE DI ORGANETTO

ALESSANDRO PARENTE

€ 12,67
€ 14,90 - 15 %

ISBN:

Casa Editrice:

Formato:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

Capisco, forse, solo ora, attraversando la mia ignoranza, • che il possesso dí una cultura è solo nel senso di appartenenza: " Raccontata ai piedi del Monte Maio nell'antica terra di lavoro .Oggi la storia di Vincenzo Del Seni potrebbe essere quella di ogni contadino suonatore e cantore della nostra penisola. Vincenzo, Orfeo dalle mani callose ma agili, è un eroe dei nostri tempi e il suo organetto non è un curioso e simpatico oggetto da museo delle tradizioni popolari, ma una scatola di nostre memorie, poetiche e musicali che, come fenome-ni carsici, filtrano e riemergono anche nella musica viva dell'oggi, evocando ritmi, melodie, voci e movimenti che hanno sapore di acqua sorgiva e i colori che la mano sapiente della natura depone sulle ore felici e sugli addii della nostra vita. Alessandro Parente organettista e compositore. Erede in via diretta di un patrimonio storico-sociale legato in particolare alla cultura dell'organetto, da anni si dedica al suo progetto musicale "La scatola del vento", letto da Moni Ovadia durata 2 ore 29 minuti

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!