VITE PARTIGIANE

AA.VV.

€ 15,00

ISBN:

Casa Editrice:

Pagine:

Lingua:

Stato:

Si trova in:

Questo libro raccoglie, in versione trascritta, cinque testimonianze sull'esperienza della guerra e della Resistenza antifascista. Cinque documenti di storia orale, dunque. Ma, soprattutto, cinque racconti su cosa significa scegliere di essere persone libere. L'insegnamento più emozionante che si ricava dalla lettura di queste pagine, ricche di aneddoti, anche divertenti, è che perfino la paura si può trasformare in forza. In fondo, non sappiamo davvero quello di cui siamo capaci. Non conosciamo l'enorme potere personale che ognuno di noi nasconde. Se si vuole si può trasformare la propria vita e la realtà, questo ripetono Walchiria, Teresa, Sergio, Rosario e Massimo; e si può perfino invertire un destino collettivo drammaticamente segnato. I tempi storici che stiamo attraversando, di dismissione dello Stato e di "occupazione" finanziaria internazionale, dovrebbero indurci a interrogare l'eccezionalità storica del biennio '43-'45 con occhi nuovi. Leggiamo dunque queste cinque testimonianze pensando soprattutto a noi e alle nuove forme di resistenza a cui siamo chiamati. Prefazione di Daniele Balicco. Introduzione di Ciro Tizzano.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!