I GIORNI SCONTATI. APPUNTI SUL CARCERE

AA.VV.

€ 20,00

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

In carcere tutto è scontato e niente lo è. Partono da questo apparente paradosso le riflessioni di un gruppo di studiosi (direttori penitenziari, educatori, docenti universitari, esperti europei, giuristi e non). Il progetto si divide in due parti, perché scrivere e vedere sono azioni imprescindibili quando il tema da affrontare è il carcere. Allora la presenza di un regista-attore è indispensabile; un artista è per sua natura sensibile, abituato ai tempi e all’immedesimazione nell’altro. Meglio, forse, di un giurista riesce a interpretare il problema di fondo attorno al quale ruotano le questioni penitenziarie: la presenza cioè di un corpo incarcerato, prigioniero di un’istituzione totale, burocratica, contraddittoria e ipocrita nel momento in cui si prefigge l’obiettivo di punire senza sofferenza. Ma c’è carcere e carcere, gabbia e gabbia. E se il problema fosse la gabbia?

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!