bordeaux edizioni Ci sono 101 prodotti nel catalogo

Bordeaux edizioni è una casa editrice indipendente nata a Roma nel 2011, che in pochi anni ha arricchito il suo il catalogo di autori affermati a livello internazionale e giovani promesse apprezzate da pubblico e critica. Tra i nomi più rappresentativi della narrativa spiccano autori dalla forte identità letteraria come Émile Zola, Guy de Maupassant, Emilio Salgàri, Mark Twain, Montaigne e Mesa Selimovic con titoli come Roma (con prefazione di Emanuele Trevi, vincitore del Premio Europeo per la Letteratura 2012), I diari di Adamo e di Eva, La Bohème italiana e Il nostro cuore, L'isola che si impongono come classici della Letteratura. Ai classici si affiancano giovani autori con titoli come L'irreversibilità dell'uovo sodo, Precipitare e La sabbia di Lèman. Oltre alla narrativa il catalogo si caratterizzaa per un'approfondita produzione di saggistica a vocazione economica e politica, orientata verso temi ambientalisti e di critica sociale: Non solo Balotelli. Le Seconde Generazioni in Italia; Quasi umani. I richiedenti asilo in Italia; Musulmane d'Italia; La Troika sull'Acropoli; Il giubileo del debito; A fattor comune; Atlante geopolitico del Mediterraneo; Il governo della città e Rome. Nome plurale di città. Trova inoltre sempre più spazio la divulgazione, soprattutto quella filosofica, (come Il nuovismo realizzato e La scienza politica di Gramsci) quella psicologica (come Parkinson insieme, Il manuale dell'abate Silvestri); quella della critica artistica in senso più ampio e contemporaneo, con titoli come Carlo Lizzani. Italia anno zero o Comix Riot. Il Graphic Novel come forma di arte politica. E, rimanendo all'interno del mondo dell'arte, la Bordeaux ha anche pubblicato il catalogo del Maam – Museo dell'Altro e dell'Altrove di Metropoliz, un'esperienza politica e artistica di notevole interesse per la città di Roma (e non solo). La Bordeaux è una realtà che non rinuncia alla comodità della poltrona dove sedersi comodamente per leggere un buon libro (come suggerisce, non a caso, il logo) ma che non si arrende di fronta alla sfida che le nuove tecnologie impongono all'editoria, prima fra tutte il digitale.

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!