PUNK ISLAM

CIRCOLO PROUDHON

€ 14,45
€ 17,00 - 15 %

ISBN:

Casa Editrice:

Formato:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

Dopo le streghe e gli alchimisti, tra la bohème e l’anarco-individualismo, prima dei beat, degli hippie, dei rebel rebel, al confine tra una cartomante gitana e una sacerdotessa, tra le ciminiere di Sesto San Giovanni e le riviere del Nilo, ecco Leda Rafanelli, nata a Pistoia nel 1880, donna straordinaria. Affascinata dall’Oriente sin dal suo primo soggiorno ad Alessandria d’Egitto, è riuscita a conciliare l’anarchismo rivoluzionario con l’esoterismo islamico, per fuggire le derive dell’Occidente industrializzato e coloniale, imborghesito fin nel midollo. Abbiamo scelto di omaggiarla con il titolo di un brano dei CCCP datato 1985, che con due semplici ma abissali parole – “Punk Islam” – non racchiude, ma rievoca la duplice tempra di una donna ribelle ma non violenta, religiosa ma non dogmatica. Taglia M.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!