AUM. L'ALFABETO PERDUTO DI ADAMO

GENNARO D'AMATO

€ 19,90

ISBN:

Casa Editrice:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

Non esiste un saggio che sia più ricco di analisi dell'antico simbolismo Tradizionale. L'Autore vi ha posto grande saggezza e intuizione, associata a una profonda erudizio-ne nelle Arti umane. Scritto nel 1913, nonostante uno stile un po' arcaico, mantie-ne inalterato il suo fascino e il suo valore, non essendo stato raggiunto, nella stia ca-pacità di svelamento dei simboli, degli archetipi e del senso "nascondente" delle lin-gue umane, da nessuna pubblicazione successiva. Pertanto è ancora oggi strumento assolutamente indispensabile per chi voglia capire le profonde trame che un Ente Superiore ha posto nella sua unica forma di linguaggio: il simbolismo. Scrive l'Autore: «Sempre cercai di rendermi conto dello spirito della firma nelle immagini biz-zarre, geroglifiche, geometriche dei primitivi, e a lungo andare, studiandole con interesse, mi persuasi che le apparenti stranezze avevano un significato e acquisivano ragion desse-re e seria spiegazione in un Principio Fondamentale, misteriosamente ricoperto d'un :fit-to velo simbolico fin dai tempi preiswici. WvIremo documenti e toccheremo con mano che vè stata una vera e propria scienza in un periodo lontano, preistorico per noi, e che di là parte quel fondo di sapienza alla base della conoscenza umana».

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!