IL SONNO DEI VEGLIANTI

DALMAZIO FRAU

€ 13,50

ISBN:

Casa Editrice:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

Questo libro trae origine dall'enigmatico passo di Genesi 6,1, in cui si narra che "quando gli uomini cominciarono a moltiplicarsi sully faccia della terra e furono loro nate delle figlie, avvenne che i figli di Dio videro che le figlie degli uomini erano belle e presero per mogli quelle che si scelsero fra tutte". Questi "figli di Dio" sono identifica-ti da alcune fond giudaico-cristiane con delle creature angeliche e it racconto della loro inusitata unione con le "figlie dell'uomo" vie-ne sviluppato soprattutto nei testi "apocrifi" del Libro di Enoch e del Libro dei Giubilei. Questo passo e colto dall'autore come occa-sione per un'affascinante viaggio attraverso l'angelologia e la demo-nologia the rischia di cancellare dall'immaginario del lettore certe rappresentazioni edulcorate del mondo angelico. Ben oltre le raffi-gurazioni barocche e leziose degli "angioletti da comodino", emer-ge dai testi tradizionali un'immagine dell'angelologia grandiosa e "terribile" fatta di potenze umanamente incomprensibili ma capaci di interagire con it nostro mondo in maniere apparentemente scon-certanti e inimmaginabili. Una dimensione angelica che riflette la sua "ombra" e la sua immagine opposta ma speculare nella realty de-moniaca degli angeli ribelli; angeli e demoni che, a loro volta, rap-presentano solo i poli estremi di un mondo dell'invisibile ben piit articolato e complesso.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!