TOMO 1 MAZINGA NOSTALGIA. STORIA, VALORI E LINGUAGGI DELLA GOLDRAKE-GENERATION

MARCO PELLITTERI

€ 25,42
€ 29,90 - 15 %

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

Che differenza c'è fra Capitan Harlock e il Corsaro Nero? Oual è lo scarto linguistico fra le avventure di Superman e quelle di Jeeg Robot d'Acciaio? Come inserire Candy Candy nella tradizione del romanzo d'appendice? Attraverso una minuziosa indagine incrociata che ha fatto scuola fra gli studenti universitari, la stampa culturale e gli studiosi dei media, Marco Pellitteri s'interroga sui molteplici rapporti — e non di rado sulle tensioni — che intercorrono tra gli eroi dell'immaginario occidentale pretelevisivo e quelli delle generazioni cresciute con i personaggi televisivi e già piena-mente multimediali provenienti dal Giappone dalla metà degli anni Settanta. Mazinga Nostalgia, edito per la prima volta nel 1999 e da allora opera cardine per gli studi sui linguaggi e l'impatto dell'immaginario cinetelevisivo giapponese, esamina gli eroi del pubblico giovanile in una fase cruciale della nostra storia, l'ultimo ventennio del Novecento, quando i cosiddetti ani-me — i disegni animati del Sol Levante — segnarono in maniera indelebile la nostra cultura e provocarono uno scontro generazionale, portando Il pubblico adulto a rifiutare in blocco la cosiddetta (invasione nipponica). Il volume è qui presentato in una nuovissima edizione: ampiamente riveduta dall'autore. aggiornata ai più recenti sviluppi della popolarità dell'immaginario giapponese nel nostro paese e ricca di interventi di un folto gruppo di saggisti ospiti provenienti da diversi mondi professionali: l'università, il cinema, la pubblicità, Il giornalismo, la letteratura, le comunità di appassionati e collezionisti. Con un taglio multidisciplinare che unisce sociologia dei pro-cessi culturali, studi sulla comunicazione, pedagogia dei media e analisi letteraria e cinematografica, il libro è unanimemente considerato la pietra miliare nella saggistica italiana per capire in modo approfondito e globale l'immaginario visuale e la varietà di contenuti dell'animazione giapponese, nonché per sfatare i luoghi comuni e i pregiudizi su di essa. L'opera passa in rassegna gli ambienti culturali, le estetiche, i generi, le tematiche e i personaggi che ancor oggi alimentano la mitologia televisiva della (Goldrake-generation definizione coniata dall'au-tore già nella prima edizione dell'opera. A quasi vent'anni da allora e oggi con una follazione più che triplicata rispetto alle versioni precedenti, dunque, Mazinga Nostalgia è ancora e più che mai, insieme a ll Drago e la Saetta (Tunué 2008) dello stesso autore, il testo di riferimento con cui confrontarsi per comprendere il fenomeno dell'impatto culturale dell'animazione giapponese in Italia in tuttala sua complessità linguistica e sociale.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!