LE FEBBRE DEL SABATO SERA

STEFANO COCCI

€ 16,58
€ 19,50 - 15 %

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

Completo bianco, braccio puntato al cielo e luci accese a dare un nuovo ritmo alla notte. Sono passati quarant'anni da quando Tony Manero � sceso per la prima volta in pista diventando immediatamente un'icona di disco music e glam. E, soprattutto, un fenomeno. Era il 1977 e con l'uscita nelle sale del film di John Badham, "La febbre del sabato sera", John Travolta, nei panni del giovane Manero, portava in scena il ballo come strumento di ribellione e rivoluzione. Rivalsa sociale. La pista era il regno del "fantastico" dove tutto diventava possibile, perfino inventarsi un futuro. Premiato da botteghino e critici - la maggior parte dei giornalisti di settore lo defin� "film pi� bello dell'anno" - il lungometraggio � un cult, apprezzato anche dai giovanissimi. Nel 2004 � stato aggiunto nella lista dei "1.000 migliori film di tutti i tempi" stilata dal �New York Times�, nel 2010 � entrato nella National Film Registry della Biblioteca del Congresso, perch� riconosciuto "storicamente e culturalmente significativo". A quarant'anni di distanza, un viaggio nella realt� del tempo, tra moda, musica e vita nella comunit� degli italoamericani, e un confronto con oggi, tra crisi, nichilismo giovanile, razzismo, omofobia, aspirazioni frustrate, machismo, desiderio di trovare una via di fuga dalla realt�. Per scendere, di nuovo, in pista.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!