I CONFINI DELL'INCLUSIONE

AA.VV.

€ 17,00
€ 20,00 - 15 %

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

La civic integration é proposta come una nuova visione dei processi di inclusione dei migranti. Anche se sembra richiamarsi a un immaginario incentrato sui principi costituzionali, in realtà «l'integrazione civica» agisce come un dispositivo di disciplinamento «morale». Una visione che, a livello culturale, mira a produrre un certo grado di »assimilazione» rispetto ai presunti «valori» fondativi della comunità »ospitante». La presenza dei migranti nello spazio nazionale è dunque utile, e quindi gradita. a determinate condizioni, e deve essere modulata sulla base delle esigenze della componente «autoctona» della popolazione.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!