LA BUSSOLA IMPRECISA

JOSEPH STIGLITZ

€ 7,65
€ 9,00 - 15 %

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

Oggi si sta sempre più prendendo coscienza dei molteplici lati oscuri della globalizzazione. Per la diffusione che questo processo ha conosciuto negli ultimi decenni, i Paesi industrializzati hanno infranto norme etiche basilari, puntando esclusivamente sul soddisfacimento dei propri interessi: a farne le spese sono stati i Paesi in via di sviluppo, e soprattutto i poveri che li abitano. Ma è possibile conciliare il perseguimento dei propri interessi con l’etica? E fino a che punto possono spingersi le logiche del mercato? Secondo Stiglitz è possibile, sollecitando interventi e politiche di riforma delle istituzioni. L’etica, alla fine del suo percorso, resta una bussola imprecisa, ma è l’unica a offrire un orientamento, seppur minimo, in un mondo in cui l’unico faro troppo spesso indica la direzione sbagliata. JOSEPH STIGLITZ (Gary, 9 febbraio 1943) Economista, ha ricevuto nel 2001 il premio Nobel per i suoi lavori sulle asimmetrie informative nei mercati. Insegna presso la Columbia University. È stato direttore del Consiglio dei Consulenti Economici sotto l’amministrazione Clinton ed economista capo della Banca Mondiale. È membro della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali. Dell’autore Castelvecchi ha già pubblicato Un’economia per l’uomo (2016).

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!