IL VALORE DELLA CONTEMPLAZIONE

PIETRO INGRAO

€ 4,25
€ 5,00 - 15 %

ISBN:

Casa Editrice:

Collana:

Formato:

Pagine:

Lingua:

Anno Pubblicazione:

Stato:

Si trova in:

Un inedito Pietro Ingrao ripercorre in questo testo - nato in occasione di uno degli Incontri all'Eremo di Adriana Zarri - la propria storia di lotta politica e sociale, tra i sommovimenti di un Novecento agitato dalla febbre del fare, e confessa, con intime tonalità, di aver scoperto soltanto tardi nuove dimensioni dell'esistenza che permettono di cogliere un'immensità, una dilatazione priva di confini: l'esperienza umana della contemplazione. Ingrao è così catturato dalla profondità di un altro conoscere, dal piacere di una ricerca gratuita, disinteressata, "inutile". L'uomo la cui vita è stata segnata dal valore del produrre mette in discussione il proprio passato facendosi cantore di uno straordinario elogio del vagabondare, della "perdita di tempo", della visione del notturno e dei momenti d'interiorità nei quali l'esperienza umana si fa più sottile e indecifrabile.

Condividi il libro

Iscriviti alla Newsletter

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE NOVITÀ. PROMOZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO!